Archive for the ‘Uncategorized’ Category

Federico Boni: IL Superleader

gennaio 26, 2009

Partendo dalla oggettiva constatazione di una politica sempre più spettacolarizzata e mediatizzata e dall’inevitabile personalizzazione della stessa con il proprio leader di riferimento l’autore cerca, attraverso l’analisi delle maggiori testate giornalistiche italiane e di specifici eventi, di offrire una lettura del ” Fenomeno Belrusconi” nelle sue molteplici sfaccetature.berlusca2

Nella sua personale fenomenologia Boni parte dallo studio del corpo del leader, inteso non tanto come corpo politico quanto come corpo “mediale” dell uomo Berlusconi, e del sapiente usco che egli ne fa. Ecco che allora nei diversi capitoli ci viene presentato il Berlusconi “unto dal signore” che ha affrontato e sconfitto il cancro dando nuova vita al suo corpo malato, il Berlusconi “immortale” che blocca la caducità del suo corpo grazie ad un’operazione di lifting e che riesce in tal modo ad apparire agli occhi del consumatore/elettore come un perfetto prodotto di consumo sempre nuovo e intramontabile o in ultima analisi un Berlusconi “femminile” attraverso un’analisi delle donne di cui si circonda il cavaliere.

Il risultato è quello di una figura caleidoscopica: un Berlusconi “Uno nessuno e contomila”, icona sacra e al tempo stesso pop degna di essere ritratta da Andy Whorol, conseguenza e fine ultimo dell’industria cultural-popolare, il moderno super uomo della società dello spettacolo che diventa super leader in grado alla fine addirittura di trascendere il suo corpo per diventare linguaggio.

Berlusconi è dovunque perchè tutto è Belusconi” Alberto Abruzzese

Annunci

riepilogo esame 26 gennaio

gennaio 21, 2009

lunedì l’esame è alle 15.30 in D5 aula/oo1.

la discussione come previsto sarà collettiva: ciascuno si prepari a sostenere le tesi del libro scelto – poco importa che vi convincano o meno – in una discussione sul perchè dei risultati delle elezioni politiche 2008.

chi non deve sostenere l’esame ma ha partecipato a progetto pd e discussioni varie può fare da moderatore, o almeno da pubblico.

durante l’esame fate come se foste l’autore del libro scelto, coerenti, decisi, cercando di convincere gli altri della bontà delle vostre tesi. preparatevi dai 3 ai 5 minuti a testa per un intervento iniziale e poi si discuterà.

confermerei l’idea di registrare sia audio che video, io provo a portare una telecamerina, chi ha apparati tecnologici li porti.

per chi ha scelto di fare l’esame individuale la discussione sarà tradizionale, con possibilità di discutere sempre lunedì 26 o in data da definirsi a febbraio.

mi mandate e/o postate qua (in modo che gnuno si possa fare un’idea delle tesi che sosterranno gli altri) l’abstract del libro scelto (max una pagina) entro domenica?